Acquisto auto legge 104 cointestata: come ottenere i benefici e risparmiare

acquisto auto legge 104 cointestata

Siete interessati a conoscere tutti gli aspetti relativi all’acquisto di un’auto cointestata ai sensi della legge 104? Bene, siete nel posto giusto! Ogni anno, molte persone con disabilità o familiari che ne hanno bisogno si avvalgono dei vantaggi offerti dalla legge 104 per poter acquistare un’auto. In questo articolo approfondiremo tutto ciò che dovete sapere per realizzare questo importante investimento.

Prima di tutto, cosa significa acquisto auto cointestata? Quando acquistate un’auto cointestata ai sensi della legge 104, significa che sia la persona con disabilità, beneficiaria della legge, che un’altra persona, di solito un familiare stretto, ad esempio il coniuge, compaiono come proprietari dell’auto. Questo tipo di acquisto permette di ottenere numerosi vantaggi, come ad esempio l’esenzione dal pagamento dell’IVA e delle tasse automobilistiche.

Quali requisiti sono necessari per poter acquistare un’auto cointestata? Per poter acquistare un’auto cointestata ai sensi della legge 104, è necessario che la persona con disabilità sia in possesso del riconoscimento di invalidità civile con una percentuale di invalidità superiore al 74%. Inoltre, è fondamentale che si tratti dell’unico mezzo di trasporto disponibile per la persona con disabilità o per la sua famiglia, in caso di necessità.

You may also be interested in:  Regina Margherita a Forte dei Marmi: il paradiso estivo per i gusti più raffinati

Quali documenti sono richiesti per l’acquisto?

Per effettuare l’acquisto di un’auto cointestata ai sensi della legge 104, saranno richiesti alcuni documenti specifici. Innanzitutto, sarà necessario presentare una copia del certificato di invalidità civile con l’indicazione della percentuale di invalidità, rilasciato dall’INPS. Inoltre, sarà richiesto il certificato di residenza e il codice fiscale sia della persona con disabilità che dell’altro cointestatario. È importante verificare presso la propria ASL o un professionista esperto in materia se sono richiesti ulteriori documenti o se ci sono procedure specifiche nella propria regione.

Ricordate che l’acquisto di un’auto cointestata ai sensi della legge 104 richiede un’attenta pianificazione e la conoscenza delle norme in vigore. Si consiglia di consultare un professionista esperto che possa fornire tutte le informazioni necessarie e garantire una procedura corretta e vantaggiosa da tutti i punti di vista.

Lascia un commento